Gli Altri Tempi

by Gianluca Torelli AVH

/
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.

credits

released July 4, 2014

tags

license

feeds

feeds for this album, this artist

about

Gianluca Torelli AVH Ortona, Italy

Lo pseudonimo ALVARO VAN HOUTEN proviene dalla fusione di due di alcuni miti di Gianluca,miti più o meno forzati,dato che da ragazzo veniva sempre preso in giro per l'aspetto fisico simile a queste due icone:una è l'attore trash ALVARO VITALI e il VAN HOUTEN proviene da Milhouse,mitico amico di Bart Simpson nei cartoni animati dei Simpsons... ... more

contact / help

Contact Gianluca Torelli AVH

Streaming and
Download help

Track Name: 01 - Ansia da prestazione
Eco digitale di televisori diversi
sintonizzati a manetta
sulle fiction della rai

Ego di santi e papi
morti ammazzati,martiri adorati
sotto questo caldo che brucia da dentro
le sacre fondamenta del pensiero ossesso

Ovvietà,ovvietà,
cercare una ragione
contro queste amenità
E crescere è difficile
fotto questa società
Andar via,per dove non si sa

Riprodursi senza freno
ed inquinare il mondo
con presunzione ed ignoranza

Preso da giorni che passano tristi e veloci
in quei momenti in cui crepi di vergogna
Inutilmente,dolcemente

Ovvietà,ovvietà,
cercare una parola
contro queste amenità
E crescere è difficile
sotto questa società
trovami pace in questa realtà
Track Name: 02 - Lo spacciatore di profumi
Sei come acqua di montagna,
pura ed incontaminata

Un guscio di noce
alla deriva nel Mediterraneo
Canto per il vero eroe,
quello che non sa se torna a casa

Scalzi d’umore,sbalzi d’amore,
conta solo essere
diversamente sobri
e diversamente amici

Stiamo rincretinendo i nostri bambini ...
La vostra "perfezione" è solo uno stato mentale...
Le vostre foto di classe non sono le mie foto di classe

E stando seduti
che non ci perdi la coscienza

Sta sottospecie di karma
sa proprio come colpire duro

Salve a voi,gente di poco conto!
Vi è stato detto
diffidate dai falsi idoli,
ma io ci credo a tutto spiano
e ne faccio vanto
Sesso senza amore
Amore senza senso

Stiamo rincoglionendo i nostri bambini ...
La vostra "perfezione" è solo uno stato mentale...
Le vostre foto di classe non sono le mie foto di classe

E preferisco il silenzio a tutta questa voglia
di stare in mezzo ad un inutile confusione
inutile confusione…
Track Name: 03 - F.R.E.D.
Effetti speciali,tragedie nazionali
Effetto placebo,toni binaurali
accompagnano mestamente
fanatici religiosi ed elefanti drogati.

Lo sai che l’attualità
è sempre dura da accettare
Lo sai che la verità
rimane sempre dura da ingoiare.

(Effetti speciali,tragedie nazionali
Effetto placebo,toni binaurali
accompagnano mestamente)

Elefanti marciano silenziosi
accompagnati dal sottofondo ossessivo
di questa canzoncina giapponese stupida e deviata,
le sue note ti stanno sul cazzo,
lo capisci ridendo steso
l’elefante ti è passato sulla testa.

Ed è bello essere il più normale
della maggioranza
quando non facciamo altro che ingannare la sorte,
instillando nella mente
paure stilizzate
fosforescenti fantasmi bianchi
ci aspettano nell’oscuro
in stanze oscure.

Recitato:
L’odore di spezie nel mercato è diventato l’odore di morte dei signori dell’acciaio,
e le bombe cadono bruciando vittime,
ed io mi trovo a voler affrontare traumi repressi tutti in una volta,
trovandomi da solo di fronte a paure che pensavo non avessi,
restando senza fiato e spiato nel buio
da rossi e pulsanti occhi realistici,così malefici,
provando a restare sano in questo psicotico stato mentale,
forzato a convivere in questo pauroso buco mentale
in questo pauroso BUCO MENTALE
Track Name: 04 - Perturbare le coscienze
Bentornato in casa,
e benvenuto in uno di quei momenti
dove puoi solo schiattare,Alvaro
Dove schiattare in realtà
è una bomba a fiori e cuoricini
Dove non può succedere
che ti svegli ogni mattina
(sapendo che)e non avrai
pesi sulla coscienza

Cercando il manuale dell’essere atei oggi
in un posto pieno di cattolici convinti
dove si è solo cristiani e permalosi oggi

Proviamo a stare qui
perturbare le coscienze
fallendo continuamente (x2)
Ci smonti l’entusiasmo,
giudicandoci e dandoci continuamente
inutili sensi di colpa
ad ogni respiro
desiderando di fare
come tutti ‘sti tizi qua fuori
senza cervello
provando a vivere
senza doverne rendere conto a qualcuno

Suggestive parole vuote
ripetute a macchinetta
CON UNA VOCE AUTOMATICA
che ti rimbomba nella testa
nei tuoi momenti di debolezza-za-za-za...
Proviamo a stare qui
per turbare le coscienze
fallendo continuamente (x2)
Track Name: 05 - Pozzo di scienza
Non riesco a dirlo anche se saprei dirlo
pozzo di scienza,umiliami col tuo sapere
ciò che penso in anni e secoli
tu lo elabori in un secondo
ho un cuore pieno d’amore
ma arrivi tu a chiuderlo
col tuo insensato ciarlare
lasciandomi muto ed indifeso
al centro della strada

Nella scalata al monte del sapere
preferisco restare a valle
dentro la mia astronave
pozzo di scienza,resta lì in cima
potrei sembrare un uomo arrabbiato
ma è la fantasia che mi tiene in gioco
dannate le parole e l’intelletto
che stanno a soffocare
solo il mio umile essere

E voglio anch’io un gesto spontaneo
sono stanco di dare sempre mille
continuare a ricevere sempre uno
sono stanco di dare amore a chi non lo merita
coi sentimenti che vanno
a senso unico
rimanendo muto ed indifeso
al centro della strada,
al di fuori dell’universo
conosciuto
conosciuto
Track Name: 06 - Specchietto per le anime
In paradiso ed inferno,
si suona da Dio
E poi lui è morto
quando era in paradiso

Verrò all’altare di Dio,addio
il dio dei piccioni,
re della notte e della nota marrone
Bisogna tornare (tutti)
tutti per terra

I bambini iperattivi
mi mettono l’ansia,i bambini colorati

Da piccolo ho sognato che vomitavo

Dai,salta anche tu,
col vestito blu
Con l’amore dell’inizio e non
con l’odio della fine

Rit.
Il mio orgoglio lo sento doppio
L’amore vince ed io perdo
Religione e politica
che in piazza danno spettacolo
Ed io comunque ringrazio
quanti provano a smontarmi
Almeno ho quel qualcosa

per continuare a cantare

Facciamo cose per riempire
il vuoto di una vita sbagliata
Come quelli che bruciano
i libri alla maturità
Stiamo costruendo un futuro
sporco e marcio
Sgocciolando uno stupido rock
liberale e liceale
Rit.
Il mio orgoglio lo sento doppio
L’amore vince ed io perdo
Religione e politica
che in piazza danno spettacolo
Ed io comunque ringrazio
quanti provano a smontarmi
Almeno ho quel qualcosa

per continuare a cantare
Track Name: 07 - El Grinta
Pah paaaaaaaaaaaah
Pah parappa pah pah paaaaaaaaah
Track Name: 08 - L.L.(Love Song)
Nel mio filmino mentale
ci baciamo sospesi a mezz’aria
e voliamo via
accarezzati dal vento

Emaniamo gioia pura,
senza scuse,senza paura,
se ti canto il mio amore
con la testa tra le nuvole,via
andiamo via
voliamo via
insieme
Rit:
le vere donne come te son piu’ belle
tre lavori,neanche un figlio alle spalle
amiamoci e facciamo l’amore domani
dai rimani,qui con me,ed io con te

Inevitabile figuraccia
quando incrocio la tua faccia
resta sopra queste righe
un insolito salto nel buio

Puoi prestarmi un sentimento,
un barattolo pieno d’amore
cantami una bella canzone
una di quelle belle,come te
dov’è l’amore
le belle cose
Rit:
le vere donne come te son piu’ belle
tre lavori,neanche un figlio alle spalle
amiamoci e facciamo l’amore domani
dai rimani,qui con me,ed io con te

(Intermezzo)

le vere donne come te han le palle
tre lavori,neanche un figlio alle spalle
amiamoci come se non ci fosse un domani
dai rimani,qui con me,ed io con te